DI STEFANO SYLOS LABINI
Le banche private creano moneta quando c’è qualcuno che si indebita: se chiedo un prestito la banca mi metterà nel conto per esempio 100.000 euro (sempre che io abbia delle garanzie che rendano possibile il prestito). Questo noi lo consideriamo un fatto normale ed essendoci un debito diamo valore alla moneta.
Se invece una banca mettesse nel nostro conto per esempio 3.000 euro al mese senza che ci sia un debito corrispondente allora sarebbe inconcepibile e nessuno darebbe valore alla moneta. Insomma abbiamo costruito un sistema in cui la moneta acquisisce valore solo se è creata attraverso l’indebitamento.
Non dico che si possano regalare soldi a tutti senza contropartite, ma questo sistema di creazione monetaria attraverso il debito alla lunga non sarà sostenibile e farà saltare il sistema come del resto è già avvenuto nel 2007/2008 quando si è reso necessario un gigantesco intervento pubblico attraverso lo Stato che ha trasformato il debito privato in debito pubblico e attraverso le Banche Centrali che si sono sostituite alle banche private nella creazione monetaria.
Annunci